I piani cottura a induzione sono un tipo relativamente nuovo di apparecchi di cottura a superficie che utilizzano elementi riscaldanti elettrici per fornire il riscaldamento, sia per convezione che per irraggiamento. La convezione e l’irraggiamento sono i due metodi più comunemente usati per riscaldare il cibo, ma non sono adatti alla gamma di attività di cottura in una cucina domestica, come la cottura lenta e la tostatura. I piani cottura a induzione sono diversi perché il calore che producono è quasi istantaneo, quindi un utente può controllare completamente la temperatura della superficie di cottura, ottenendo un’esperienza di cottura altamente controllabile. Il risultato è una preparazione del cibo altamente nutriente ed esteticamente accattivante, che rende i piani cottura a induzione una scelta eccellente per chef e cuochi.

Per approfondire l’argomento consigliamo di visionare l’articolo seguente: Come scegliere un piano di cottura per miglior design: valutazioni utili e modelli

Per capire come funzionano i piani cottura a induzione, è utile comprendere come vengono riscaldate tipicamente le pentole calde. Il calore di una padella viene irradiato dalla superficie sotto forma di vapore, che sale nella pentola, raggiungendo infine la parte superiore. Tuttavia, c’è un problema con questo metodo di riscaldamento: la superficie della pentola è molto più calda dell’acqua bollente che sta riempiendo, il che significa che il vapore a volte può fuoriuscire anche prima che il cibo sia cotto! Questo è il motivo per cui i metodi di riscaldamento tradizionali sono un processo così lento: l’acqua bollente deve raggiungere un punto di ebollizione per creare una fase vapore, il che significa che il processo può richiedere molto più tempo di quanto desiderato.

Per la natura del loro design, i piani cottura a induzione hanno la capacità di ridurre in modo significativo la temperatura della superficie di cottura, migliorando drasticamente il processo di cottura e riducendo il tempo che il cibo deve cuocere. A differenza di un normale piano cottura, dove la superficie può riscaldarsi troppo a causa dell’acqua bollente, i piani cottura a induzione utilizzano una corrente elettrica per trasferire il calore dall’esterno della padella direttamente al cibo. Ciò garantisce istantaneamente che il cibo venga cotto in modo uniforme, con poca o nessuna differenza nella temperatura dell’acqua. Ciò significa che i piani cottura a induzione possono essere utilizzati per tutti i tipi di piatti, dagli arrosti alle delicate patatine fritte, ei risultati sono sempre deliziosi. Poiché possono essere puliti facilmente utilizzando un panno caldo, i piani cottura a induzione possono essere utilizzati anche al posto dei normali fornelli o forni, consentendo ai cuochi l’opportunità di preparare il cibo senza il disordine o la spesa di utilizzarne uno.

Come funzionano i piani di cottura a induzione?