Magari nel tempo ci può capitare di ritrovare i vestiti sporchi o addirittura rovinati dopo averli stirati con il nostro ferro da stiro. Sicuramente il ferro da stiro è uno strumento che non può mai mancare in casa, infatti abbiamo sempre bisogno di poter andare a stirare abiti o tende e tovaglie prima di utilizzarle, ma se vogliamo non aver alcun problema e utilizzarlo al meglio è bene sapere che bisognerà scegliere con cura il modello, e anche riuscire a mantenerlo funzionale nel tempo. Non è consigliato infatti dimenticarsi la giusta manutenzione del ferro da stiro, e va quindi ripulito con costanza spesso e volentieri dal calcare. Le formazioni di calcare diciamo che sono spesso la causa principale della maggior parte degli eventuali problemi che si possono avere nel tempo.

Se un ferro da stiro non viene mantenuto correttamente e non viene ripulito spesso può infatti come addirittura danneggiare i vari capi che vogliamo stirare, nel peggiore dei casi il nostro ferro da stiro smette completamente di funzionare in maniera corretta oltre magari a rovinare capi e tessuti che passiamo sotto la sua piastra. Per evitare che capitino questi incidenti è perciò sempre e comunque opportuno capire quali possono essere le varie regole di manutenzione. In special modo è bene capire come è possibile trattare sia la piastra che la caldaia stessa del ferro da stiro, di modo da mantenerlo funzionale e preciso nel tempo.

In commercio si possono trovare tutta una serie di modelli di ferro da stiro che sono molto simili, ed altri invece diversi tra loro, alcuni in effetti non vengono dotati di una piastra ma si usano su capi appesi e non stesi sulla tavola da stiro. In buona sostanza la maggior parte dei modelli sono sempre dotati assolutamente di una caldaia, ma anche di una piastra con dei fori da cui esce il vapore. Ovviamente a seconda del modello questa piastra essere più o meno grande, con una forma più o meno arrotondata e sicuramente i ferri che sono dotati di una caldaia separata, sono anche quelli che ci vengono spesso consigliati come i più potenti a livello di resa. A seconda del modello che si sceglie in ogni caso, sia che sia con caldaia o meno integrata, sempre e comunque dovremo andare ad effettuare una buona pulizia dal calcare. Il calcare è da sempre uno dei maggiori nemici di qualsiasi ferro da stiro perché riesce col tempo a rovinare in profondità il ferro stesso, può anche macchiare e sporcare i tessuti che si vanno a stirare, oppure rendere il funzionamento del ferro meno funzionale.

Perché un ferro da stiro può essere pericoloso per i nostri vestiti?